Spigolando qua e là

Pubblicato il da giuliano

notiz-copia-1.jpg

Eccoci, anche quest'anno è arrivato il Photoshow, la più importante fiera dedicata al mondo dell'imaging in Italia. Milano e Roma: le due città da tempo si alternano nell'ospitare questa manifestazione, anni pari la capitale, anni dispari la città lombarda. Probabilmente, quando leggerete queste note, sarete già all'interno della fiera, vagando nei due padiglioni del Photoshow, tra uno stand e l'altro. Oppure siete in negozio, in studio, o a casa e state decidendo se andare o no. Venite, i saloni non sono più occasione per scoprire novità. Le abbiamo già viste su Internet, sulle riviste di fotografia. Ma la fiera è ancora una grande opportunità. Serve a "immergersi" totalmente nel mondo della fotografia, tra addetti ai lavori, colleghi fotografi e negozianti, ma anche il pubblico, il nostro interlocutore. Serve a vedere riunite la maggior parte delle aziende coinvolte nel settore, a capire dove stiamo andando, cosa offre il mercato, cosa si può fare per muovere le vendite. Idee, suggerimenti, consigli per offrire alla clientela ciò di cui ha bisogno, o semplicemente desidera o sogna. Anche a questo serve una fiera di settore. Dove è possibile toccare con mano un obiettivo che magari non si avrà mai la possibilità di comprare, ma che fa sognare e fa appassionare ancora di più alla fotografia. Il momento è delicato, non possiamo nascondercelo. Il calo c'è stato, ma ci sono sicuramente opportunità da cogliere. Ad esempio, la possibilità di espandere le proprie attività nel mondo del video, oggi consentito da tutte le fotocamere: compatte, reflex e la nuova generazione di mirrorless. Anche queste ultime, una nuova opportunità, un nuovo segmento che certamente ha bisogno di essere conosciuto meglio e proposto al mercato nel giusto modo. Mostre, workshop e possibilità di scattare fotografie: anche questo è il Photoshow. Un momento in cui il pubblico può avvicinarsi alla fotografia in quanto cultura, oppure approfondire la propria conoscenza di tecnologia. Una full immersion di pubblico e addetti ai lavori importante, che ogni anno si ripete e che necessita sempre di nuove idee per continuare a vivere e a trasmettere quello che è, questo magico, e ancora molto interessante, mondo della fotografia. Buona fotografia a tutti & e non dimenticate di venirci a trovare!

25/3/2012

Con tag Articoli vari

Commenta il post

Barbara 04/06/2012 21:48

Ciao Giuliano, grazie per il corso.... fotografo da quando ero bambina, ma grazie al tuo corso ora so come farlo.
Ti manderò le mie ultime foto. a presto!

giuliano 04/07/2012 08:21



Ciao Barbara sono felice che ti sia di aiuto rimango in attesa delle tue foto. Passaparola e iscrivetevi alla news letter cosi da ricevere in automatico tutti gli articoli. Salutoni Giuliano



luigi 03/30/2012 20:44

HO notato il tuo articolo SPIGOLANDO QUA E LA mi chiedevo perchè questa PUBBLICITA' e probabile secondo la mia opinione non ci sono articoli più interessanti? e probabile che il corso sia finito?
Vorrei saperlo perche vedo molta pubblicità sul tuo blog e poco corso fotografico

giuliano 03/31/2012 20:39



Ciao Luigi vedo con piacere che sei un assiduo lettore ti ringrazio. Riguardo alla rubrica "Spigolando quà e la" parla sempre di notizie fotografiche perciò utili a mio avviso per i fotoamatori.
Stai tranquillo il corso non è finito, proprio oggi ho pubblicato le pagine. 17,18,19,20. L'ultima pagina n. 50 verrà pubblicata la venticinquesima settimana (fine giugno). Perchè non mi mandi
qualche tuo scatto che pubblichewrò nella rubrica dei fotoamatori? Per quanto riguarda la pubblicità sono contento che ci sia qualcuno del settore fotografico che si accorge del mio blog questo
significa che comincia a piacere. Ciao seguimi